Categorie
FAScinA 2019_DIVAGRAFIE Risorse Smarginature

Divagrafie, ovvero delle attrici che scrivono

Dietro, o meglio dentro, ogni grande scrittrice si indovina la figura, e soprattutto la voce, di una attrice (Sapienza 2013, pp. 129-130). È una intuizione lucidissima di Goliarda Sapienza, che ha vissuto in bilico fra i suoi talenti, a indicarci la rotta da seguire, segnando poeticamente la nostra mappa. E dunque, a partire dalla immagine fantasticata di una Elsa Morante impareggiabilmente tragica e di una Natalia Ginzburg silenziosamente comica (ibidem), cominciamo a interrogarci sul nodo, strettissimo, che lega scrittura e recitazione, guardando alla folta schiera delle attrici che scrivono.

Categorie
FAScinA 2016_Essere (almeno) due. Donne nel cinema italiano Risorse Smarginature

Almeno in due. Donne nel cinema italiano

A guidare questo nuovo percorso alla ricerca delle donne del cinema italiano è una eco, che risuona fin dal titolo, di Luce Irigaray, e precisamente del suo Essere due (1994). Da lì e dunque da un testo che disegna il mondo a partire dalla differenza sessuale in azione e in continuo dialogo con l’altro da sé, è […]

Categorie
Libri

Filmare il femminismo|| ecco l’e-book

Finalmente è disponibile la versione in e-book di Filmare il femminismo. Studi sulle donne nel cinema e nei media. Lo potete trovare qui, sulla piattaforma bookrepublik.