Categorie
Biografie

Lucia Tralli

Lucia Tralli è studiosa delle interconnessioni tra media e gender studies, soprattutto nella cultura pop contemporanea. Le sue aree di ricerca riguardano anche le pratiche mediali grassroots, il riuso di immagini nelle produzioni audiovisive, celebrity culture e intersezionalità nei media. È assegnista di ricerca all’Università degli Studi di Napoli Federico II, per il progetto PRIN DaMA-Drawing a Map of Italian Actresses in Writing. È anche Adjunct Professor presso AUR-The American University of Rome dove insegna corsi di Media and Gender, Visual Culture, Cultural Studies e Celebrity Culture. Ha pubblicato saggi in riviste e libri collettanei, italiani e internazionali, e ha partecipato a numerosi convegni, italiani e internazionali. Il suo primo libro, sulla pratica fandomica del vidding come pratica di genere è di prossima pubblicazione per Meltemi. Collabora da anni con l’Archivio Nazionale del Film di Famiglia–Associazione Home Movies di Bologna e si occupa di attività e progetti dedicati alla valorizzazione del patrimonio filmico e archivistico. Nel 2020 ha realizzato il documentario d’archivio“Nella buona e nella cattiva sorte. Conversazioni con Sara”(con Sara Iommi), prodotto da Home Movies, sull’immaginario matrimoniale femminile italiano.

Di Salv Ric

Web developer student.