Categorie
Biografie

Giulia Simi

Ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia delle Arti e dello Spettacolo all’Università di Pisa ed è ricercatrice di Cinema, Fotografia e Televisione presso il Dipartimento di Scienze umanistiche e sociali dell’Università di Sassari, dove insegna History of Film. I suoi studi indagano il rapporto tra cinema amatoriale e cinema sperimentale nella scena delle arti del Dopoguerra, con particolare riferimento alle opere delle donne e alla loro relazione con il movimento femminista. Su questi temi ha pubblicato numerosi articoli e saggi in volumi collettivi e in riviste scientifiche italiane e internazionali e la monografia Corpi in rivolta: Maria Klonaris e Katerina Thomadaki tra cinema espanso e femminismo (ETS, 2020). Come curatrice ha ideato rassegne di cinema sperimentale  –Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro, 2018 – e progetti espositivi:I Had Nowhere to Go. Omaggio a Jonas Mekas (Archivio Aperto 2019, con Paolo Simoni) e Patrizia Vicinelli–In transito (Archivio Aperto 2021). Dal 2019 è coordinatrice di progetto per la piattaforma digitale dell’Archivio Home Movies Memory scapes – il cinema privato online.

Di Salv Ric

Web developer student.