Categorie
Biografie

Farah Polato

Farah Polato è ricercatrice all’Università di Padova dove insegna Filmologia per il corso di studi DAMS. Componente del Forum di Ateneo per le politiche di genere e le pari opportunità, ha fatto parte del gruppo di ricerca del progetto “Postcolonialitalia. From the European South: postcolonial studies in Italy” e attualmente del comitato di redazione della rivista “From the European South”, che ne è sviluppo, oltre che del comitato scientifico della collana “SPCM-Studi postcoloniali di cinema e media” diretta da Leonardo De Franceschi. Tra le pubblicazioni di ambito: Nelle gabbie della visione, tra ipervisibilità e invisibilità: Venere nera e La ragazza del dipinto (in A Fior di pelle, a cura di E. Bordin e S. Bosco, 2017), Strappare/riannodare la trama simbolica. Dans la maison de mon père di Fatima Jebli Ouazzani (in L. Cardone, C. Tognolotti, Imperfezioni.Studi sulle donne nel cinema e nei media, 2016), Il cinema, il postcoloniale e il nuovo millennio nel panorama italiano (AUT AUT, vol. 364, 2014), Rachid, Theo, Dagmawi e gli altri. Voci e forme di un nuovo cinema (in L. De Franceschi, L’Africa in Italia. Per una controstoria postcoloniale del cinema italiano, 2013).

Di Salv Ric

Web developer student.